Tiziana Rinaldi Giacometti

Tiziana Rinaldi Giacometti - Tiziana Rinaldi Giacometti

Click on photo to continue the biography 

 

Awards

• Martelive regione lazio sezione pittura

• Premio Internazionale Limen 2013, Palazzo Comunale E. Gagliardi Vibo Valentia
• Videoart docu e corto Roma: i colori del mondo, Factory (Macro)
• Premio Catel 2012, La pittura a Roma dal futurismo ai giorni nostri, Ex – Gil Roma
• Premio Nazionale delle Arti 2008; Galleria d’arte contemporanea “Le Ciminiere”, Catania

 

Publications

• Premio Arte, mensile di settembre, Cairo editore, 2018
• Maam Museo dell'Altro e dell'Altrove di Metropoliz_città meticcia, a cura di G. De Finis, Bordeaux edizioni, 2017

 M.de Santis, F. de Lucia, Credere la luce 6, Edizioni Fondazione Piccola Opera Charitas, Teramo, 2016 
• M.Castelnuovo, M.Lupoli, Percezioni di Vita, SanPatrignano grafiche, Roma

• G. de Finis, FORZA TUTT* la barricata dell'arte, Bordeaux, Roma, 2015• N. Campanella, La vie en roses, le rose italiane, Nicla edizioni, Roma, 2015
• M. Castelnuovo, Disconnected dreams, anime sospese, Roma, 2015
• G. Micheli, C.Gigli, FotograFare, MIR Onlus, Roma, 2014

• AA. VV., Premio Internazionale Limen Arte 2013, Rubbettino Editore, Catanzaro, 2013
• AA. VV., La pittura a Roma dal futurismo ai nostri giorni, Palombi Editore, Roma, 2012
• AA. VV., Apai. Biennale Viterbo, Davide Ghaleb Editore, Sutri (VT), 2012

• A. Ricchi, Arte per la Vita, Cooperativa tipografica Editoriale, Iglesias, 2012
• ç. Uymaz, Istanbul Art fair Artist 2010, Tùyap, Istanbul, 2010
• A. Unal, From Roma to Istanbul, Cangemi Editore, Roma, 2010
• L. Caniglia, C. Sgroi, Premio Nazionale delle Arti '08, Cangemi Editore, Roma, 2009
• ç. Uymaz, Artist 2009, Tùyap, Istanbul, 2009
 
 

Interviews

 

 

 
 

 
As for the young artist she is recognized a great technical painting mastery, to which, however, she has been able to combine an innovative element, inserting a video in the work. In this way it has succeeded in combining tradition with innovation, interpreting the body through its numerous 'visions'.
Vibo Valentia, 1st February 2014

In quanto alla giovane artista le viene riconosciuta una grande maestria tecnica pittorica, alla quale però ha saputo unire un elemento innovativo, inserendo nell'opera un video. E' riuscita in questo modo a coniugare la tradizione con l'innovazione, interpretando il corpo attraverso le sue numerose 'visioni'.
Vibo Valentia, 1 febbraio 2014      

                                                                                                    Giorgio Bonomi direttore artistico del Premio Limen
____________


 Tiziana Rinaldi Giacometti speaks in her work of Temporal Suspension "between what is visible and what is not" (Diptych Apnea) and in a recurrent manner lives her works of "presences" as suspended souls, whose identities are regenerated at every instant . It is the same essence that, overcoming the matter of which those same bodies are made, moves towards an inverse journey that transforms them from the lived and living experience into emblems of memory ".

Tiziana Rinaldi Giacometti parla nel suo lavoro di Sospensione Temporale “tra ciò che è visibile e ciò che non lo è” (Dittico Apnea) e in modo ricorrente abita le sue opere di “presenze” come anime sospese, le cui identità si rigenerano ad ogni istante. E’ la medesima essenza che superando la materia di cui son fatti quegli stessi corpi, si avvia verso un percorso inverso che dall’esperienza vissuta e viva li trasforma in emblemi della memoria”.

​                                                                                                                                         Miriam Castelnuovo 2014

____________


Tiziana Rinaldi Giacometti, already excellent student in my History of Contemporary Fine Arts at the Accademia di Belle Arti di Roma, demonstrates to firmly believe in painting, but at the same time, she poses herself the problem of her own renovation with a contamination, even objectual, and an environmental expansion. Her current research is aimed at a spiritual dimension based on an invitation to silence, respecting the individual and the concentration, in order to overcome alienation, selfishness and superficiality that the tyranny of the mass media instead seems to have increased in value for contemporary society. Her pictorial language is already mature and must move towards a progressive clarification of the inner necessities that move her towards more personal achievements.

Tiziana Rinaldi Giacometti, già mia ottima allieva in Storia dell’arte contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Roma, dimostra di credere fermamente nella pittura ponendosi però, al tempo stesso, il problema di un suo rinnovamento con una contaminazione anche oggettuale ed un’espansione ambientale. La sua ricerca attuale è volta ad una dimensione spirituale fondata su un invito al silenzio, al rispetto dell’individuo ed alla concentrazione, per superare l’alienazione, l’egoismo e la superficialità che la tirannia dei mass media sembra invece avere innalzato a valori della società contemporanea.

                                                                                                                                                 Gabriele Simongini 2010

 

Portfolio Portfolio [2.375 Kb]

Blue Underwater

Blue Underwater - Tiziana Rinaldi Giacometti

Click on photos for other works 

 

The flow of time and the perception of life

Water is a primordial element normally associated with the idea of ​​birth, liquid substance as is the amniotic liquid, symbol of transparency and purity. The water

it also has an exceptional mnemonic capacity. The memory resurrects unconsciously important memories, capable of stimulating emotions updated by the time spent, between the fact that has happened and the resurfaced one, and that for this reason can resurface with changeable intensity. In any case, intimate and touching reminders remain from which the crying or even a tear, whose expression puts a very strong meaning in the artist, equal to that of the infinite particles of which water is composed. Fascinated for some time by water, Tiziana Rinaldi Giacometti for the first time with the video installation Underwater puts into practice a personal reworking of the ambiguous power of this element that with the passing of the years is increasingly important in its personal artistic research. In fact, water attracts and rejects it at the same time, just as it can mean life and cause death when it is the cause of dramatic natural calamities. Current element, protagonist from too many years in the news of the media, the water turns into an irreplaceable vehicle of hope tragically disappointed and betrayed even before reaching coveted goals. Death and life have always alternated between the themes dealt with in the works of Tiziana Rinaldi Giacometti as a succession of moods and moods that exchange between them.

________________________________________

 

 Il flusso del tempo e la percezione della vita 

L’acqua è un elemento primordiale normalmente associato all’idea della nascita, sostanza liquida come lo è il liquido amniotico simbolo di trasparenza e di purezza. L’acqua 

ha anche una eccezionale capacità mnemonica. La memoria resuscita i ricordi inconsciamente importanti, capaci di stimolare emozioni aggiornate dal tempo trascorso, tra il fatto accaduto e quello riemerso, e che per questo possono riaffiorare con intensità mutevole. Restano comunque richiami intimi e toccanti da cui trapela il pianto o anche solo una lacrima la cui espressione ripone nell’artista un significato molto forte, pari a quello delle particelle infinite di cui è composta l’acqua. Affascinata già da tempo dall’acqua, Tiziana Rinaldi Giacometti per la prima volta con la videoinstallazione Underwater mette in pratica una rielaborazione personale circa la potenza ambigua di questo elemento che con il passare degli anni si rivela sempre più importante nella sua personale ricerca artistica. L’acqua infatti l’attrae e la respinge al contempo, così come essa può significare vita e causare morte quando è la causa di drammatiche calamità naturali. Elemento attuale, protagonista da troppi anni nei notiziari dei media, l’acqua si trasforma in un insostituibile veicolo di speranza tragicamente delusa e tradita prima ancora di raggiungere agognate mete. Morte e vita si alternano da sempre tra le tematiche affrontate nei lavori di Tiziana Rinaldi Giacometti come in un avvicendarsi di umori e di stati d’animo che si scambiano tra loro. 

A cura di Miriam Castelnuovo 

Ingresso libero 14 MAGGIO H16 – 19 

 

Scarica Brochure Scarica Brochure [25.894 Kb]

Percezioni di vita di Tiziana Rinaldi Giacometti

Percezioni di vita di Tiziana Rinaldi Giacometti - Tiziana Rinaldi Giacometti

Comunicato Stampa : “Percezioni di Vita” di Tiziana Rinaldi Giacometti

Tiziana Rinaldi Giacometti inaugura la Mostra “Percezioni di Vita” presso gli Spazi di Officine Farneto il giorno venerdi 15 luglio dalle ore 19.00 fino alle 22.00. Con questa Personale si dà seguito ad un importante progetto culturale-artistico dal titolo “Diversità” a cura di Massimo Lupoli con Arturarte Contemporanea e di Miriam Castelnuovo con Associazione Culturale Quattro Colori Primari- Travelling Arts Project

 Tiziana Rinaldi Giacometti conferma pertanto una grande attitudine all’adattamento nella fase progettuale come in quella successiva della messa in pratica. In francesce metteur en scène significa Regia: Tiziana Rinaldi Giacometti si può esattamente definire tale e in questa veste regista di se stessa, severa e autocritica come altri non saprebbero essere nei confronti suoi e delle sue creazioni. Lo fa comunque rivelando una continuità di intenzioni nel proseguire quel viaggio che in Underwater trova il suo emblema nella valigia disfatta nell’acqua e che deve aver ricomposto con nuovi abiti in vista di un nuovo modo di itinerare rispetto al passato. Lo spirito caparbio e perfezionista del carattere di Tiziana Rinaldi Giacometti e con il quale ho avuto modo di confrontarmi durante il primo allestimento assieme sulla più importante pista di pattinaggio a Roma, si rivela sempre più come un valore aggiunto alla propria arte: lo strumento inconscio con cui poter risolvere i bisogni insiti alla sua ricerca, ove l’indagine più intima e indecifrata della personalità intesa in senso generale, continua a farle da premessa. Come un flusso più potente la cui partenza è da riferirsi direttamente a Tiziana e alla potenza della propria personale energia creativa, che di fatto la coinvolge nell’ispirazione nei sensi e che si traduce nel nuovo desiderio di creare un’opera che sia rappresentativa e duratura. Come nel passaggio che dalle tele di grandi dimensioni la vede passare su quelle più piccole che con sorpresa colgono e accolgono lo stesso fiume in piena di intensità come dell’impulso vitale da cui Tiziana Rinaldi Giacometti si sente catturata durante l’elaborazione dei propri pensieri. In questo luogo espositivo, diverso dagli altri del passato, l’artista esplora se stessa ed è costretta a mettere in mostra davvero tutta se stessa: ma in questo gioco di parole è veramente lei la prima persona a volersi rifugiare pur di non apparire. Infatti lo spazio è grande abbastanza da doverlo riempire: emozioni contrastanti tra il gioire e il patire segnano il fragile confine tra pura immaginazione e il concretarsi di un sogno. Ma l’immaginazione è anche capace di portare con sé una forza talmente dirompente, che superata l’idea di finzione, riesce a proiettare l’oggetto dei propri pensieri nella concreta realtà.

(dal Testo Critico di Miriam Castelnuovo)

Project Mother

Project Mother - Tiziana Rinaldi Giacometti

Click on photo

Events

Events - Tiziana Rinaldi Giacometti

Esposizione del video Blue Underwater di Tiziana Rinaldi Giacometti presso il Macro_Museo di Arte Contemporanea, Roma, Via Nizza 138

15 Ottobre 2016 ore 18:00

EXHIBITION

Exhibition

BIBLIOGRAPHY

Biography
Publication
Tiziana Rinaldi Giacometti

Prossimo evento from 5th of March - 17th of March,2018 New York

Tiziana Rinaldi Giacometti

Prossimo evento 10 Febbraio 2017 ore 17.30 - Sala Ruspoli - Cerveteri (Rm)

DOVE SIAMO

DOVE SIAMO - Tiziana Rinaldi Giacometti

Via Molise s.n.c. 00052 Cerveteri (Rm) Per appuntamento chiamare il 3397441723